VALORIZZAZIONE CREDITI CO2

Un credito di carbonio è un termine generico per qualsiasi certificato scambiabile o permesso che rappresenta il diritto di emettere una tonnellata di anidride carbonica o la massa di un altro gas serra con anidride carbonica equivalente ad una tonnellata di anidride carbonica.

 

I crediti di carbonio e i mercati del carbonio sono una componente di tentativi nazionali e internazionali per attenuare la crescita delle concentrazioni di gas ad effetto serra (GHG). Un credito di carbonio è pari ad una tonnellata di anidride carbonica, o in alcuni mercati, gas di anidride carbonica equivalente. Il commercio del carbonio è un'applicazione di scambio di emissioni. Le emissioni di gas serra sono limitate e quindi i mercati sono usati per allocare le emissioni tra il gruppo di sorgenti regolamentate.

 

L'obiettivo è quello di permettere meccanismi di mercato per guidare processi industriali e commerciali in direzione basse emissioni o approcci con minore intensità di carbonio rispetto a quelli utilizzati quando non c'è alcun costo per emettitori di anidride carbonica e altri gas serra nell'atmosfera.

Poiché i progetti di mitigazione dei gas serra generano crediti, questo approccio può essere utilizzato per finanziare programmi di riduzione del carbonio tra i partner commerciali e in tutto il mondo.

 

Ci sono anche molte aziende che vendono crediti di carbonio ai clienti commerciali e singoli che sono interessati a ridurre la loro impronta di carbonio su base volontaria. Questi Offsetters di carbonio acquistano i crediti da un fondo di investimento o di una società di sviluppo di carbonio che ha aggregato i crediti dai singoli progetti. Acquirenti e venditori possono anche utilizzare una piattaforma di scambio per il commercio, che è come una borsa dei crediti di carbonio.

 

La qualità dei crediti si basa in parte sul processo di convalida e la raffinatezza della società di fondi o di sviluppo che ha agito in qualità di sponsor al progetto di carbonio. Questo si riflette nel loro prezzo; le unità di volontariato in genere hanno meno valore rispetto alle unità vendute attraverso il rigorosamente convalidato Clean Development Mechanism.