Strategia Sviluppo Idroelettrico

ENERSTAR sviluppa accordi di collaborazione con privati ed enti pubblici, finalizzati allo sfruttamento per la produzione di energia elettrica della risorsa idrica, principalmente su canali, acquedotti e condotte esistenti, in modo da minimizzare l'impatto ambientale, cercando nel contempo di tenere bassi i costi di costruzione degli impianti e di studiare soluzioni che possano massimizzarne la redditività.

 

Tutti gli impianti idroelettrici di nuova costruzione oggetto di studio e sviluppo da parte di ENERSTAR rispettano almeno una delle caratteristiche costruttive di cui all'articolo 4, comma 3, lettera b), punti i., ii., iii. e iv. del Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 23 giugno 2016. Tale requisito costituisce criterio di priorità per l'accesso agli incentivi GSE ai sensi dell'articolo 9, comma 2, punto c del Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 4 luglio 2019 (Incentivazione dell'energia elettrica prodotta dagli impianti eolici on shore, solari fotovoltaici, idroelettrici e a gas residuati dei processi di depurazione), pubblicato sulla gazzetta ufficiale n. 186 del 9 agosto 2019.  (Il Decreto è consultabile e scaricabile nella sezione NORMATIVA del sito).